Super offerta

Penne Bic Media Clic

500 pz

€ 270,00

1000 pz

€ 500,00

1500 pz

€ 750,00

Preventivi Online

Calcola il tuo preventivo on-line grazie al nostro preventivatore automatico semplice e veloce.

Bozza Grafica Gratis

Per ogni ordine verrà inviata una simulazione pre-stampa per verifica e conferma di stampa.

Assistenza Clienti

Disponibile dal Luned' al Venerdì tramite il nostro call-center, chat o tramite email.

PRODOTTI PERSONALIZZABILI
IN SUPER OFFERTA

Penne Bic Style

Penne Bic Style personalizzate

500 pz

1 colore

€ 195,00

iva esclusa

1000 pz

1 colore

€ 350,00

iva esclusa

1500 pz

1 colore

€ 525,00

iva esclusa

Penne Italia Personalizzate

Penna a sfera in ABS con impugnatura in gomma. Meccanismo a scatto. Refill nero.

100 pz

1 colore

€ 57,00

iva esclusa

300 pz

1 colore

€ 93,00

iva esclusa

500 pz

1 colore

€ 115,00

iva esclusa

Borsa Shopper Maxi in Polipropilene con soffietto - 43x45x24 cm

Borsa Shopper Maxi in Polipropilene con soffietto cm. 43x45x24

50 pz

1 colore

€ 178,00

iva esclusa

100 pz

1 colore

€ 270,00

iva esclusa

200 pz

1 colore

€ 510,00

iva esclusa

Maglietta manica corta Regent SOL'S 150 gr. colorata unisex

Maglietta uomo manica corta Regent SOL'S 150 gr. - girocollo - stile classico

50 pz

1 colore

€ 194,00

iva esclusa

100 pz

1 colore

€ 285,00

iva esclusa

200 pz

1 colore

€ 554,00

iva esclusa

LE ULTIME DAL BLOG

Utensili da cucina personalizzati, per star vicino agli aspiranti chef

 

In tv tra i programmi più visti ci sono quelli di cucina, si passa dai i cuochi che ogni mattina danno le loro ricette ai telespettatori ai talent della sera in cui gli aspiranti chef si sfidano a colpi di piatti tradizionali e rivisti, passando per le immancabili gare tra ristoranti.

Tutti vogliono cucinare

La “cookingmania” ormai coinvolge tutti. Uomini e donne, giovani e adulti. In alcuni casi, perfino gli adolescenti. E a quanto pare non ci sono differenze geografiche o di reddito, tutti hanno voglia di cucinare e mangiare bene, per diventare famosi, dar piacere ai familiari o magari anche solo per fare colpo sul partner.

Stare al fianco del cliente

Regalare ai propri clienti o collaboratori dei gadget utili per la cucina è quindi un modo per entrare nelle loro case e stare al loro fianco mentre coltivano la loro passione preparando il piatto preferito o scegliendo il vino più adatto ad una cena. Gli utensili da cucina inoltre hanno una durata media che va ben oltre la stagionalità degli altri gadget.

Gli utensili da cucina personalizzati

Su www.stampasi.it c'è la possibilità di scegliere e personalizzare con una scritta o un logo aziendale set coltelli, taglieri, apri bottiglie e tanti altri utensili da cucina per tutti i badget, anche a meno di un euro. Inoltre è possibile ordinare anche un solo pezzo e ricevere gratuitamente una conferma via mail prima di procedere con l'ordine e la stampa.

 

San Valentino senza regalo? Impossibile!

 

È inutile che fate i duri – o le dure. Il 14 febbraio, vuoi o non vuoi, le coppie lo sanno e, soprattutto, lo fanno. Cosa? Il regalo, ovvio, che avevate capito?

Cioccolatini, no grazie

Scherzi a parte, subito una dritta: guai a presentarsi a San Valentino con la tramontata – a dir poco – scatola di cioccolatini. Guai. Tanto vale fingere di aver dimenticato la ricorrenza o, alle brutte, cercare qualche scusa dell’ultimo momento. Ma se lo scopo è fare bella figura, meglio organizzarsi prima ed evitare regali banali. Un’idea? Un beauty, ad esempio. Che sia astuccio porta trucchi, trousse, set manicure, pochette o beauty case in tessuto vario o laminato, poco male: regalare qualcosa di utile e di classe, per la bellezza di lei – ma anche di lui – è sempre un pensiero carino.

Il regalo utile e anche bello

E al partner che ama organizzare la vita e il proprio lavoro? Cosa regalare per San Valentino? Semplice: un kit da scrivania interamente personalizzato – e perché no, anche con foto dedicate a lui o a lei, magari con qualche “frame” dei momenti più belli vissuti insieme. Post-it, cartelline, agenda, block-notes e blocchi da tavolo: un intero set per pianificare al meglio le giornate di lavoro in ufficio e fuori, con il fine dolcissimo di strappare un sorriso durante le ore più stressanti. Oppure, restando in tema, per il partner intellettuale chiamato a prendere parte a congressi e lezioni accademiche, un’idea davvero “top” può essere una borsa portadocumenti o, anche, una borsa porta computer.

Tra estate che arriva e tecnologia

Pensando all’estate poi, si può valutare l’idea di un bel paio di occhiali da sole o, anche, qualche thermos super personalizzato – uno dei gadget più regalati e di moda degli ultimi tempi. Oppure, per l’amante tecnologicamente avanzato, cuffie e auricolari, altoparlanti o penna usb, purché sempre altamente personalizzabile.

L’abito che fa il monaco

Infine, intramontabile, un capo d’abbigliamento o un accessorio: a San Valentino, si sa, l’abito fa il monaco, e tanto vale buttarsi su sciarpe di qualità, giacche, felpe, giubbini e quant’altro, provando a personalizzare il regalo per il nostro lui o la nostra lei. Sul sito Stampasì la scelta è straordinariamente ampia e comprende tutti gli articoli qui trattati, più tantissimi altri: tanto vale darvi un’occhiata. Il 14 febbraio è arrivato, e potrai scegliere tra tanti fantasti oggetti tra cui: blocchetti a forma di cuore o perchè no un cuore antistress!

 

Le t-shirt, il capo sempre di moda…

Dai surfisti della California… Si chiama “streetwear” e, più che un modo di vestire, è un modo di essere. Possiamo tradurlo con il termine “casual”, ma non renderebbe l’idea al 100% perché, alla lettera, streetwear significa “indossare la strada”. Le origini sono lontane: anni ’70, California. A dare vita a questo modo di vestire e di essere sono stati i surfisti che, con le loro tavole sottobraccio, avevano bisogno di indossare indumenti comodi, “da strada” appunto. E dunque: costume da bagno, cappellino e, ovviamente, t-shirt.

…Alla famosissima t-shirt

È lei che mette d’accordo tutti, tanto da dominare subito la scena di strada americana e, successivamente, quella mondiale. La classica maglietta, insomma, comodissima e rapida da indossare, valida quasi per tutte le stagioni, a maniche lunghe o corte e di svariate colorazioni. Non solo roba per surfisti californiani. La t-shirt è diventata sempre più una scelta consapevole, tanto da finire persino sotto giacche firmate di una certa qualità, a dare un taglio meno impegnativo a seconda dei contesti.

Vari tipi di t-shirt.

Da diversi anni poi, la t-shirt si è trasformata in un modo di essere, soprattutto da quando la personalizzazione degli abiti è diventata sempre più di moda, sia tra i giovani e giovanissimi e sia, anche se in misura minore, tra gli adulti. Anzitutto, a variare a seconda dei gusti e della linea c’è la tipologia: t-shirt a tinta unita oppure di vari colori? T-shirt con stampe particolari o semplici? O, ancora, che tipo di colletto?

Il colletto: la variante più importante

E proprio quest’ultima domanda è quella maggiormente in grado di differenziare le varie preferenze. C’è la versione a girocollo, classica e mai fuori contesto, oppure quella a “V”, più ambita da quelle persone – uomini, soprattutto, ma non solo – che amano sfoggiare il loro fisico perfetto. Oppure ci sono quelle a “V” ma con i bottoni a chiudere, decisamente da spiaggia, senza dimenticare quelle t-shirt a mo’ di canotta, senza maniche e con il collo più ampio, stile basketball. Tutte versioni di uno stesso capo adattabili per lui e per lei, a differenza della T-shirt a scollatura tonda, quella sì unicamente in versione “lady”.

L’ampia gamma a disposizione

Sul sito Stampasì, ad esempio, oltre ad una vasta gamma di t-shirt a maniche corte, tutte personalizzabili in modi e colori differenti, è presente anche un’ampia scelta in versione lunga, sia per lui che per lei. Cambiano i colletti e le colorazioni e le maniche si allungano ma la t-shirt resta sempre il capo più indossato al mondo: tanto vale dare un’occhiata sul sito!

 

Festa della donna 2020, dillo con un regalo

C’è chi la festeggia sul serio, celebrandola come una ricorrenza importante – e lo è. E c’è chi approfitta di questo giorno per farsi perdonare qualcosa o, anche, per ricordare a se stesso e al partner l’importanza di condividere insieme un percorso di vita. In tutti i casi, per l’8 marzo, Festa della donna, meglio fare attenzione a cosa regalare: le donne, tutte, sono grandi esperte di dettagli. Dunque: vietato essere banali!

Un regalo per la cucina? Meglio di no 

Anzitutto, cosa “non” regalare. Se si sta pensando a qualcosa che abbia a che fare con la cucina meglio stopparsi subito e cambiare idea. Set di posate, grembiulini di vario tipo (anche spiritosi o sexy), bicchieri e persino qualche nuovo prodigio tecnologico in grado di moltiplicare i pani e i pesci: se ha a che fare con la cucina, lasciate perdere. È ormai un’idea fuori moda che, nel 90% dei casi, sottende un messaggio banalizzante e assolutamente retrò, soprattutto nel giorno della Festa della donna. 

Il regalo “green” 

Se la destinataria non è una “esecutive chef” dunque, o non sta pensando alle prossime selezioni di Masterchef Italia, meglio cambiare immediatamente regalo e orientarsi su qualcosa di più mirato. Un’idea? Una shopper, ad esempio. Quelle ecologiche ed ecosostenibili sono per la donna che sta attenta all’ambiente ma, anche, per colei che segue gli ultimi trend modaioli: il regalo “green”, quale che sia, è un “must” in questo 2020 – chiedete pure a Greta. 

Shopper di vario tipo, perché no?

Restando in tema “bags” poi, ci sono sempre le mai fuori moda shopper o borse in juta, oppure quelle in cotone, senza dimenticare quelle in poliestere: i colori, in questi casi, e la possibilità di personalizzare tonalità e tipologie, sono quegli elementi che possono fare la differenza, rendendo speciale un regalo tutto sommato semplice, ma pratico e non banale. 

Borse da mare e beauty-case.

Un’alternativa alle shopper possono essere le borse da mare, coloratissime e vivaci – d’altronde, l’8 marzo è una data che chiama già alla primavera. Alcune aggiungono praticità alla bellezza poi, essendo anche termiche oppure in modalità sacca-zaino. Infine, per la donna che vuole sempre essere all’altezza della situazione, un’altra idea interessante per un regalo può essere un nuovo beauty-case. In tal senso, il sito www.stampasi.it propone questi e altri articoli regalo, tutti personalizzabili e in grado di ispirare qualcuno in occasione della Festa della Donna: darvi un’occhiata non costa nulla! 

PAGAMENTI
ACCETTATI

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. STAMPASI S.R.L. - PARTITA IVA 09734470967