Super offerta

Penne Bic Media Clic

500 pz

€ 270,00

1000 pz

€ 500,00

1500 pz

€ 750,00

Preventivi Online

Calcola il tuo preventivo on-line grazie al nostro preventivatore automatico semplice e veloce.

Bozza Grafica Gratis

Per ogni ordine verrà inviata una simulazione pre-stampa per verifica e conferma di stampa.

Assistenza Clienti

Disponibile dal Lunedì al Venerdì tramite il nostro call-center, chat o tramite email.

PRODOTTI PERSONALIZZABILI
IN SUPER OFFERTA

Penne Italia Personalizzate

Penna a sfera in ABS con impugnatura in gomma. Meccanismo a scatto. Refill nero.

300 pz

1 colore

€ 93,00

iva esclusa

500 pz

1 colore

€ 115,00

iva esclusa

1000 pz

1 colore

€ 180,00

iva esclusa

Shopper Borse in tnt manici lunghi - 70 gr - 36x40 cm - Karina

Shopper- Borse in TNT manici lunghi 36x40 cm, personalizzabili. Ideali per ogni utilizzo: shopping, spiaggia e per vari utilizzi. Sono resistenti ed ecologiche poiché riutilizzabili, molto pratici e comododi i manici lunghi.

100 pz

1 colore

€ 94,00

iva esclusa

200 pz

1 colore

€ 162,00

iva esclusa

500 pz

1 colore

€ 285,00

iva esclusa

Shopper Borse in Cotone colorato 140 gr - Manici lunghi - 38x42 cm

Shopper in cotone manici lunghi cm 38x42, personalizzabili. Sono resistenti ed ecologiche poiché riutilizzabili.

100 pz

1 colore

€ 137,00

iva esclusa

200 pz

1 colore

€ 248,00

iva esclusa

500 pz

1 colore

€ 500,00

iva esclusa

Cappellini adulto 5 pannelli

Cappellini adulto 5 pannelli personalizzati

50 pz

1 colore

€ 105,00

iva esclusa

100 pz

1 colore

€ 155,00

iva esclusa

200 pz

1 colore

€ 286,00

iva esclusa

LE ULTIME DAL BLOG

I regali per la festa del Papà

Il 19 marzo è il giorno dedicato a tutti i papà, in Italia e non solo. Il giorno in cui moglie e figli, di solito, riconoscono a quello che un tempo era il “capofamiglia” la sua importanza, spesso attraverso un regalino.

Il papà tecnologico

In un periodo in cui per varie vicissitudini si è costretti a stare molto tempo a casa, un’idea regalo per festeggiare il papà può arrivare direttamente da noi, senza mettere il naso fuori, pigiando con le dita su una tastiera e ordinando il regalo giusto online. Un’idea? Senza dubbio il settore elettronica. Parliamoci chiaro: non c’è papà che non straveda per qualcosa di tecnologico, come ad esempio una “action cam” da sfoggiare in estate, in concorrenza con altri papà, magari in campeggio. Oppure una pen-drive di quelle simpatiche, da personalizzare per il paparino giusto.

Porta-tessere e portafogli per telefono

Restando in tema accessori ordinabili online, si può anche spaziare nel micro universo delle porta-carte di credito o porta-tessere: territorio poco battuto ma da non sottovalutare in termini di originalità. Ce ne sono alcune elegantissime, “da smartphone”, in grado di fondere i due aggeggi in un unico oggetto elegante. Stesso dicasi per i portafogli per telefono: la maggior parte sono realizzati in silicone, si attaccano al dorso del cellulare e consentono di maneggiare entrambi gli oggetti, in totale sicurezza.  

Il paparino “classico” e quello sportivo

C’è poi il papà più classico, e qui, se non si vuole puntare sulla solita cravatta – sempre difficile indovinare il gusto – si può spaziare su qualche capo d’abbigliamento standard. Un gilet, ad esempio, oppure uno “smanicato”: due soluzioni valide per più stagioni, con quel po’ di pratico tanto gradito da certi papà. Ancora, per i papà sportivi, un cappellino personalizzato può essere un’idea regalo simpatica, magari da indossare allo stadio, con moglie e figli a seguito. Un’alternativa, poi, è la camicia, elegante o da lavoro: sempre graditissima. 

Basta un pensiero, meglio se personalizzato

A prescindere dal tipo di papà, si passi l’espressione, fondamentale è non presentarsi a mani vuote: a volte basta davvero un pensiero per rendere speciale una giornata come il 19 marzo. Sul sito Stampasì, la proposta di idee regalo per la festa del papà è enorme, c’è solo da scegliere: abbigliamento, gadget, accessori e tanto altro. E tutto, rigorosamente, personalizzabile. 

 

Gli zaini stanno sostituendo le classiche valigette 24 ore

La storia ci dice che la prima valigetta rettangolare risale al 1850. Ma è solo nel 1930 che si cominciò a fare una differenziazione tra valigia da viaggio e valigetta 24 ore. Intorno al 1950, invece, si fecero strada le prime valige in pelle, leggere ma capienti, adatte per essere imbarcate in aereo.

Un nuovo modo di viaggiare

Per tutto il secolo scorso la valigetta 24 ore è stata il simbolo dell'uomo d'affari, sia nei suoi spostamenti tra casa e ufficio che nei viaggi di lavoro. In questi ultimi anni, però, l'esigenza di viaggiare con documenti cartacei è cambiata. Sono sempre più le persone che preferiscono partire portando con loro degli zaini, più comodi e adatti per contenere e proteggere computer portatili e gli accessori tecnologici.

Tanti zaini diversi per tanti usi diversi

L'evoluzione degli zaini è invece stata un po' diversa. Da strumento tipicamente giovanile, usato per la scuola o lo sport, si è poi diffuso per tanti altri usi quotidiani. Al momento ce ne sono di tantissimi tipi, da quelli più leggeri ed economici per la spiaggia o la palestra, fino a quelli imbottiti e curati esteticamente per viaggiare, come detto, con computer, tablet o lettori di ebook.

Un gadget utile ed economico

Regalare ai propri clienti o collaboratori uno zaino personalizzato significa quindi fornirgli uno strumento economico ma utile, che può accompagnarlo anche per molti anni nei suoi spostamenti in città o nel mondo. Inoltre il logo aziendale ci permetterà di essere riconosciuti anche dalle persone che lo vedranno o accompagneranno.

Gli zaini personalizzati

Su Stampasi è possibile trovare una vasta gamma di zaini personalizzati, con prezzi che partono anche da meno di un euro. Inoltre è possibile ordinare anche un solo pezzo e ricevere una bozza via mail del risultato finale prima di dare conferma per la stampa sui gadget. 

“Personalizza borse shopper” a “I soliti ignoti” si parla di StampaSì

Otto identità ignote e altrettante figure nascoste, ciascuna corrispondente a un premio. I concorrenti devono abbinare le caratteristiche di ogni personaggio alla persona giusta. Avrete sicuramente capito di cosa stiamo parlando: è il regolamento de “I soliti ignoti”, il programma televisivo – ormai cult -, in onda su Rai1.

Condotta inizialmente dal compianto Fabrizio Frizzi e ora dal presentatore dell’ultimo Festival di Sanremo, Amadeus, la trasmissione ha ospitato anche un pezzo della nostra azienda. In particolare, nella trasmissione dell’1 ottobre scorso, hanno fatto capolino gli shopper firmati Stampasì. E non a caso, perché l’identità “ignota” dell’ospite numero 8, si è palesata proprio quando in studio, è stato chiesto al concorrente di turno di collegare il volto a un impegno professionale: “Personalizza borse shopper”.

L’occasione è stata propizia sia per illustrare rapidamente quanto quotidianamente realizzato dall’azienda quanto per un breve e simpatico siparietto dinanzi agli occhi del presentatore, Amadeus.  

L’apprezzato format de “I soliti ignoti” rappresenta un gioco nel quale, com’è noto, sono fondamentali e indispensabili alcuni elementi come quello della logica e dell’intuito, oltre alla capacità di osservazione e, sempre benvenuta, un po’ di fortuna. Più identità si indovinano, più cresce il montepremi. In palio, ogni sera ci sono fino a 250.000 euro, che, nell’ultima parte del gioco, possono raddoppiare e raggiungere i 500.000 euro.

Festa della Mamma: dai regali più moderni a quelli classici

Passano gli anni e cambiano le abitudini e i rapporti familiari ma la mamma, si sa, è sempre la mamma, e anche la Festa della Mamma continua ad avere un suo fascino particolare. 

Per tutte le età

La Festa della Mamma unisce un po' tutti, nata in America ad inizio del secolo scorso è stata introdotta in Italia nel 1957 da don Otello Migliosi, un sacerdote del borgo di Tordibetto ad Assisi, ma è soprattutto una festa laica. Per un giorno all'anno al centro dell'attenzione ci sono tutte le mamme, da quelle più giovani con figli piccoli a quelle che sono diventate nonne o addirittura bisnonne. 

Regalo moderno o classico?

Il regalo alla mamma è, per definizione, quello più difficile. Ma non ci si deve necessariamente legare alla casa, magari alla cucina o al giardino. Le mamme, e non solo le più giovani, usano i più moderni prodotti tecnologici, fanno sport in palestra o all'aria aperta, vanno in bici, viaggiano e coltivano i loro hobby, questo rende più semplice la scelta di un regalo che possa essere utile ed apprezzato.

I set di bellezza

Se invece si vuole optare per un regalo “classico” ci sono i set di bellezza, i beauty case o gli specchietti pieghevoli che consentono alle mamme di tenere sempre in borsa l'occorrente per rifarsi il trucco, l’acconciatura o sistemarsi le unghie. Regalare un gadget di questo tipo alle proprie clienti o collaboratrici significa accompagnarle per molto tempo,  sia quando sono in casa che soprattutto nei loro spostamenti quotidiani o in vacanza.

I regali personalizzati

Sul sito www.stampasi.it c'è una sezione con vari tipi di set di bellezza, beaty case e specchietti pieghevoli che partono da costi anche di poco superiori ad uno euro e che si possono personalizzare con il nome o il logo della vostra azienda. Inoltre è possibile ricevere una mail di conferma con l'anteprima del risultato finale prima di procedere alla stampa sui gadget.

 

PAGAMENTI
ACCETTATI

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. STAMPASI S.R.L. - PARTITA IVA 09734470967